Gita a Montevecchio
"Social" Piscinas / 100 guadi

28 dicembre 2013
Danilo, Cesare, Sergio, Franco, Giampaolo, Sergio, Bruno, Antonello, Sandro, Riccardo, Enrico, Giorgio, Roberto,
Antonio, Giuseppe, Danilo, Marco, Sergio.

se non compare la foto animata abilita gli script , ciao  ;)


Scrive Antonello:

Un bel giro "social" dei polverosi, meglio di una motocavalcata: divertente ogni tanto ritrovarsi in gruppone. Ritrovo a Gonnos, con DaniloR che ha messo tutti di buon umore con la sua invenzione del ruotino di carriola montato sull'anteriore per infilare la moto sulla piccola monovolume. Nessuno ha fatto commenti sulla Beta, ma la ruota della carriola parsa di buona qualit.
Come imprevisto del giro, un guasto ai villasimiesi in arrivo ha portato a riconfigurare il tracciato con pi asfalto per poterci incontrare a met percorso. All'inizio Giorgio e Danilone ci hanno fatto andare avanti e indietro per non far memorizzare a nessuno l'attacco del percorso (sul gps c' un fitto ricamo a punto croce), ma infine il giro stato divertente fra sterrati a pieno gas e single track. Qualcuno ha divagato ma nessuno si perso.
Abbiamo "pasturato" :-) sul mare a Piscinas, fra cavalli e cani, dopo di che sulle pietre e fango dei 100 guadi, come succede nelle motocavalcate, una parte del gruppone si lanciata a fuoco, pentita di non essersi iscritta al regionale, mentre altri hanno cercato di guardarsi (anche) attorno.
Per i carrellati, birrata finale a Gonnos, con la battuta della simpatica barista ("Ci mettiamo fuori per non rovinarvi l'ambiente...", "Ma guardatevi attorno, vi sembra che ci sia qualcosa da rovinare?").
Ah ah! Forse vale anche per i polverosi: ma guardiamoci un po', c' forse qualcosa da rovinare? Non per nulla siccome la barista non aveva il resto il "Presidente" a nome di tutti se l' fatto dare in birra.
Al prossimo giro social!

antonello




Scrive Marco:

bel giro, bella cricca, bei posti ;)

giro soft come da me richiesto, che non deve essere mal interpretato...cioe'...se in off non ci sai andare ti spiattelli in terra comunque, quindi giro non troppo faticoso e neanche da prestare una particolare attenzione ai guai possibili, eccezzion fatta il discesone del fiume che facevo per la prima volta e che visto da su faceva una bella impressione , anche perche' alla fine discesa c'era ...il muro dell'argine :) ...ma poi scendi-scendi, niente di impossibile, poi il fiume dove prestare attenzione ad un paio di trappoline, e poi la sosta pranzo....probabilmente i forestali sarebbero stati piu' contenti se avessimo sgommato un poco in spiaggia, almeno dopo un po' spariscono le tracce...ah..ah...

Bello i cento guadi, un tratto in salita neanche pendente ma con fondo fangoso-saponoso ha fatto credere a molti di aver bucato il posteriore !!!

Tutto ok, comodo il carrello, ed e' finita, alla prossima, Ciaooo,

Marco ;)




Scrive Danilo Ibba:

Sono contento che questo montevecchio tranquo, in piano da oltre un anno, sia riuscito. Pensavo di fare molte pi foto. Ma siccome c'era Bruno che sparava foto a destra e a manca, mi sono dedicato, con Giorgio e Peppe, ad improvvisare il giro.
Auguri di buon fine anno a tutti e che il 2014 sia migliore.
DNL


Ciaoooo




ci si ingegna in ogni modo pur di portare la moto dentro l'auto !!!




un brindisi beneagurante di Giorgio, Giuseppe e Sergio



Riccardo


inizio discesone al fiume


Danilo e Giorgio



Cesare e Danilo RR












Antonello


Sergio



Il PRESIDENTE !!


Bruno in rilassamento prima di pranzo :)


la spiaggia ed il mare di Ingurtosu


Sergio


pausa panino





caff a Montevecchio




tutte le foto di Bruno


tutte le foto di Danilo

Ciao